Un po' di storia
Prenota on line

Un po' di storia

Le origini di Bad Kreuznach, località ricca di fascino per storia e cultura sono remote e risalgono ai Celti e agli antichi Romani. Cruciniacum era il nome dell’insediamento celtico stabilitosi nel 5° secolo A. C


Testimonianze della civiltà Romana, molto influente per circa quattro secoli sono riscontrabili  tuttora presso il museo di Roemerhalle ( Roman Hall) o tra le rovine della Roemer Villa (Roman Villa)
Le città fu costruita su entrambe le sponde del fiume Nahe durante il Medio Evo e fin dal 1300 un importante ponte  di pietre collega  le due parti della città, tuttora esistenti : la Altstadt (Città Vecchia) e la Neuestadt (Città Nuova). Durante la guerra dei 30 anni la città fu più volte conquistata e  perse due terzi della sua popolazione. Sotto Napoleone Bad Kreuznach appartenne alla Francia.
Il XIX secolo vide lo sviluppo  dei centri termali  curativi  e un crescente  interesse per le proprietà benefiche delle sorgenti saline  della Valle del Reno, fama  che crebbe con la scoperta  nel 1904 delle radon-terapia.    Con gli anni Bad Kreuznach divenne uno dei più importanti centri di cura europei.  Si rese necessaria nel 1913 la costruzione di un magnifico complesso alberghiero che sostituì il vecchio Kurhaus  (Spa Hotel).
Progettato da Emanuel von Seidl e ispirato alla grandiosità dello stile barocco,
il Park Hotel Kurhaus, è inserito in uno straordinario contesto naturale ed è tuttora il più grande e famoso hotel della città.
Photogallery
Un po' di storia
Un po' di storia
Un po' di storia
Un po' di storia
Un po' di storia
Un po' di storia